♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

15.4.11

che cos'è il burro chiarificato?

burro chiarificato
Sentiamo spesso parlare, ultimamente, di burro chiarificato. Ma cos’è di preciso? Il burro chiarificato è quel burro che è stato privato della parte di acqua (che di solito si aggirra attorno al 18%) e che quindi risulta più concentrato come sapore e consistenza.

E’ ottimo da usare soprattutto per le fritture, perchè rispetto al burro non concentrato sopporta temperature molto più alte senza subire alterazioni di nessun tipo. Si trova già pronto nei negozi più forniti, ma si può benissimo prepararlo anche in casa, facendo fondere 500 grammi di burro a bagnomaria ed eliminando man mano la patina bianca che si forma in superficie, senza mai mescolare, finchè non se ne forma più (occorrono circa 60-90 minuti).

A questo punto fate depositare la caseina sul fondo (che poi butterete) e trasferite solo la parte liquida in un contenitore, riponendolo in frigo. La conservazione va dai 2 ai 3 mesi.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes