♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

8.3.11

Il treno deve essere sempre in orario, anche se la bambina ha perso la mamma

treno db
Una bambina di due anni ha viaggiato da sola per un’ora, mentre la mamma rincorreva il treno della DB su di un’auto della polizia, è quanto accaduto ieri ad Ulrike, mamma di 19 anni, in un paesino alle porte di Berlino.

La mamma, che viaggiava da sola, aveva lasciato la bimba seduta in poltrona, mentre stava scaricando il passeggino e i bagagli, quando le porte automatiche del treno si sono chiuse, lasciandola a terra. Due impiegati della DB, attirati dalle urla di Ulrike, hanno provato, senza successo di far fermare il treno battendo forte alle porte.

Ma il peggio è accaduto quando via radio è stato chiesto di fermare il treno ; “Non possiamo farlo, dobbiamo arrivare in orario” è stata la risposta dei macchinisti.

Per fortuna l’auto della polizia è arrivata alla stazione successiva prima del treno, e così la madre ha potuto riabbracciare la bambina impaurita e ancora sola sulla poltrona del treno. La DB aprirà un’inchiesta sull’accaduto.

Via The Telegraph.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes