♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

20.1.11

ravioli di rucola, robiola, ricotta, mascarpone


  • dosi per 6
  • esecuzione media
  • preparazione 1 ora e 10 min. + 2 ore di riposo
  • cottura 50 min.
  • calorie 400
  • vino Grechetto Colli Martani


PROCEDIMENTO

Preparate la pasta con gli ingredienti indicati e lasciatela riposare coperta due ore. Preparate il ripieno: in un tegame lasciate sciogliere il burro con lo scalogno tritato e mezzo spicchio d’aglio da togliere quando è diventato dorato. Aggiungete la rucola lessata e tritata, la ricotta, mescolate e fate raffreddare. Unite la robiola, il mascarpone, un pizzico di pangrattato, brodo se occorre ammorbidire, sale, pepe e amalgamate bene il tutto.

Preparate la crema: in un pentolino versate il latte, aggiungete un pizzico di noce moscata, sale, pepe e al bollore aggiungete in un sol colpo la farina setacciata. Cuocete per alcuni minuti continuando a mescolare velocemente, poi incorporatevi il precedente ripieno e il formaggio grattugiato, ritirate, fate raffreddare. Se l’impasto fosse troppo morbido aggiungete del pangrattato.

Tirate la pasta a sfoglia, su metà distribuite in più file il ripieno a mucchietti, sopra ripiegate l’altra metà della sfoglia, pressate con le dita intorno al ripieno, ritagliate i ravioli, pigiate bene i bordi. Lessate i ravioli in abbondante acqua salata a bollore, scolateli al dente.

Preparate il condimento: in un tegame scaldate l’olio, aggiungete la rucola tagliata finemente. Dopo un minuto unite una noce di burro e i ravioli, spadellate e infine aggiungete i pomodori tagliati a quadretti con la pelle ma senza semi. Fate scaldare alcuni secondi, passate i ravioli sul piatto da portata.


PER SAPERNE DI PIÙ

Note nutrizionali

Le fibre della rucola aiutano l’intestino, mentre i suoi principi attivi amaricanti danno una mano all’apparato digestivo; ancora nelle foglie, di colore verde intenso, si trovano betacarotene e clorofilla, pigmenti naturali che agiscono contro allergie e infiammazioni dell’organismo.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes