♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

11.1.11

"Coyote" gioco da tavola

Se siete stati ad una cena valdostana o ad un meeting di luminari del basso piemonte sud, avete visto dei tizi divertirsi molto con delle fasce da indiano (quelle che nei fumetti gli indiani usano x appenderci le piume x intenderci) in testa, conoscete Coyote.

L'idea di base è semplice e geniale, ciascuno ha in testa una carta il cui valore non conosce ma vede quelle di tutti gli altri.

A giro, bisogna dichiarare un numero totale di indiani pari o inferiore alla somma di quelli presenti in testa ai giocatori, sè stesso compreso.
Il giocatore seguente in senso orario può rilanciare oppure darti del "Coyote" e venire a vedere il bluff (la meccanica è vicina a Perudo).

Se il numero dichiarato era effettivamente maggiore del numero totale di indiani, ti becchi un segnalino coyote, altrimenti se lo becca lui. Al terzo, si è fuori.

Dov'è l'inghippo? nel fatto che ci sono carte con valori negativi, carte a valore zero, moltiplicatori x2, carte che annullano la carta col valore più alto, ecc... che rendono il gioco abbastanza imprevedibile e spassoso.

Reazioni:

2 commenti esagitati e considerazioni varie:

Iviz ha detto...

GRAAAAAAAAAAAAANDE!!! Un superjuego!
GIVE TNX A TUTTI I GIOCATORI!

EL POLA ha detto...

W la gente calcolatrice

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes