♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

24.12.10

Muore con cacciavite nel sedere (autoerotismo?)


Brescia, cadavere trovato dalla moglie

Un uomo è morto nel suo garage a Orzinuovi (Brescia) dopo un gioco autoerotico. Giovanni Albertanza, 52 anni, è stato trovato senza vita dalla moglie che ha dato l'allarme. Il 52enne sarebbe morto dissanguato a causa di un cacciavite. L'ipotesi è però da confermare. Albertanza, che lavorava nel settore dell'edilizia, lascia un figlio di 27 anni e una figlia di 24. I vicini, sconvolti, lo descrivono come una persona cordiale.

Secondo indiscrezioni, la vittima, sotto l'effetto di stupefacenti, avrebbe iniziato questa pratica autoerotica finita poi in tragedia.

Attesa per l'autopsia

Agli investigatori l'oggetto che avrebbe causato le lesioni, ritrovato nell'ano dell'uomo, inizialmente sembrava una barra di ferro, poi si è scoperto che si trattava di un cacciavite industriale. Il cadavere presentava inoltre delle lesioni alla testa. Per questo non si esclude la pista che porterebbe a un omicidio. Si attendono i risultati dell'autopsia che potrebbe chiarire i punti oscuri di questa morte.


A Orzinuovi la vittima era arrivata alcuni anni fa con la famiglia. Era un piccolo artigiano edile, noto alle forze dell'ordine per vicende di droga e rapine. La morte, secondo i primi accertamenti, risalirebbe alle 3 di martedì notte. Questo sarebbe in contrasto con quanto dichiarato da alcuni vicini che l'avrebbero visto mercoledì mattina a passeggio con il cane.

tHANX DEVIS L'ARCIERE
Fonte TgCom

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes