♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

3.12.10

curiosità sulla senape

senapeLa senape non è molto utilizzata nella nostra tradizione culinaria; la si ritrova, infatti, solo come ripieno nelle mostarde di frutta. Nel resto dell’europa, invece, è un condimento comune e molto apprezzato, perchè capace di dare una nota speciale ai piatti. Si ottiene dai semi di una pianta originaria dell’Asia e le varietà coltivate sono la “juncea” o senape marrone, la nigra o nera e la alba o bianca.

La salsa si ottiene dalla macinazione dei semi, che vengono poi mescolati con un liquido che può essere acqua, aceto, latte, acquavite o birra, variamente aromatizzati.

Esistono vari tipi di senape: quella di Digione, in Francia, è sicuramente la più nota ed ha un sapore molto intenso; quella di Meaux è pure relativamente forte come gusto. Particolare è la senape all’antica, che conserva ancora i semi interi.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes