♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

11.12.10

bestialità umane: sfogarsi col cane

Il figlio di un diplomatico tunisino ha violentemente picchiato un cane di cinque mesi, per sfogarsi dopo un colloquio di lavoro andato male. Mohammed Abou-Sabaa, il nome della bestia, ha 21 anni, e ha colpito il Labrador con una ventina di pugni, finendo per lanciarlo dalla scala. Il tutto immortalato da una telecamera a circuito chiuso (sotto il video, che consiglio a un pubblico adulto). Il ragazzo, che studia alla Manchester Metropolitan University, è finito davanti ad un giudice, che però non lo ha spedito in carcere: se l’è cavata con una condanna a sei settimane, con la condizionale, 250 ore di lavori socialmente utili e due anni di sospensione dall’università. Gli è stato anche vietato di possedere animali per un periodo di 4 anni.

Il cane, oggi, sta bene: è stato preso in consegna da un’ente per la protezione degli animali. Sta cercando una famiglia pronta ad adottarlo. Su Facebook sono già stati creati gruppi contro il 21enne.

Davanti a certi video viene da piangere.


give thanx River


Reazioni:

2 commenti esagitati e considerazioni varie:

Alessio_76 ha detto...

bastardo devi soffrire tutta la vita uomo di merda.. no no sei un uomo ... se ti incontro ti rompo la faccia

verdiana ha detto...

muori bastardo di merda!

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes