♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

26.11.10

a Berlino, la mostra allucinogena di Carsten Höller

A Berlino, la mostra allucinogena di Carsten Höller


Fino al 6 febbraio al museo di arte contemporanea di Berlino va in scena una mostra davvero particolare, quella dell’artista Carsten Höller. Particolare è innanzitutto il protagonista, un artista belga con un dottorato in biologia alle spalle, e particolare è soprattutto la mostra, titolata “Soma”. Il soma, a quanto pare, è una sorta di miscuglio allucinogeno che si usava circa duemila anni fa, e di cui ben poco si sa.

Quel che è certo - pare - è che l’ingrediente principale fosse l’amanita muscaria, quel fungo rosso coi puntini bianchi che sin da piccoli ci hanno insegnato a evitare. Oltre al fungo, erano presenti altri ingredienti, soprattutto provenienti dal mondo animale (canarini, topi). La mostra, che come è logico che sia, ragiona molto sugli effetti di questa sostanza, inscena gigantografie di questi ingredienti variamente mescolati, più delle opere liberamente ispirate dal mondo onirico che questa sostanza apre.

Una mostra davvero interessante, e che racchiude una piccola sorpresa, simbolo del modo tedesco di concepire l’arte. Mi è capitato spessissimo, a Berlino, di visitare mostre (anche di grandi artisti) allestite nei posti più strani: vecchie scuole semiabbandonate, cavalcavia autostradali… insomma, qualsiasi posto è buono per esporre (diversamente, forse, da quanto avviene in Italia). Il museo di arte contemporanea di Berlino è situato in una vecchia stazione ferroviaria, ma non è questo il bello.

Il bello è che ai visitatori sarà permesso dormire all’interno del museo. Anzi: lo stesso Carsten Höller ha progetto una stanza a forma di fungo, che ospiterà i visitatori. A Milano ho visto prendere un’iniziativa simile soltanto al museo della scienza e della tecnologia di Milano, anche se si trattava di un ciclo di eventi limitato nel tempo e dedicato soltanto ai bambini. Speriamo che sia il primo passo per poter avvicinare i più giovani all’arte, farla vivere nel vero senso della parola.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes