♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

7.10.10

Palermo, paziente in coma dopo le cure di un falso medico

Denunciato un rappresentante di abbigliamento 63enne, con numerosi precedenti penali, che aveva allestito nel suo appartamento un vero e proprio ambulatorio con macchinari da mezzo milione di euro


Un suo paziente finisce in ospedale e il falso medico viene smascherato. Denunciato il rappresentante di abbigliamento già noto alle forze dell'ordine che si fingeva dottore e aveva allestito nel suo appartamento di Palermo un vero e proprio ambulatorio, arredato con costosissime apparecchiature.

L'indagine è partita dopo il ricovero nell'ospedale Civico di Palermo di una persona che, dopo le 'cure' del sedicente medico 63enne era caduto in uno stato comatoso, in condizioni tali da indurre i sanitari intervenuti a disporne con urgenza il trasferimento presso il reparto di neuro-rianimazione, senza sciogliere la prognosi.

Le successive perquisizioni hanno permesso di accertare che il falso medico, che ha già numerosi precedenti, oltre a non aver conseguito la laurea e a non essere in possesso di alcun titolo abilitante alla professione, aveva allestito presso la abitazione uno studio medico abusivo, attrezzandolo con macchinari e dispositivi medici di varia natura.

Oltre a denunciare l'uomo all'autorità giudiziaria, i carabinieri dei Nas di Palermo hanno proceduto al sequestro della struttura e delle attrezzature il cui valore complessivo ammonta a cira mezzo milione di euro.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes