♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

29.10.10

il cane cieco aiutato da baffi artificiali

cane cieco

Le chiamano fascette o baffi, è l’idea innovativa che ha salvato la vita di Dolly un bull terrier diventata cieco a causa del diabete, il suo veterinario, Joanne McCelland, ha applicato questi “baffi” artificiali al suo collare, un metodo semplice ed efficace per permettere a Dolly di sentire e percepire il mondo che le sta accanto, più o meno come le vibrisse per i gatti.

Sembra che Dolly abbia imparato in poche ore ad utilizzare i suoi baffoni artificiali e sia riuscita a gironzolare per casa come una volta.

Una storia a lieto fine, i baffi artificiali sono una soluzione talmente semplice e intuitiva che sicuramente verrà riutilizzata in tutto il mondo, o almeno offre una possibilità da provare.

Via | Thedogfiles

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes