♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

19.10.10

400 statue per salvare il reef di Cancun


A prima vista
potrebbe fare un po’ impressione, ma l’installazione messicana dell’artista inglese Jason de Caires Taylor e il relativo progetto di conservazione del reef hanno un senso preciso.
Taylor ha posizionato
350 statue, tutte ispirate a persone vere, sul fondo del mare al largo di Cancun nella speranza che sopra si formi il corallo.

L’artista spera che quando le statue saranno popolate da rami di corallo, cosa che dovrebbe accadere grazie all’attenzione con cui è stato scelto il materiale a pH neutro con cui sono costruite, l’attrazione distoglierà i turisti dal reef naturale di Cancun, visitato ogni anno da 750.000 persone: troppe perché flora e fauna marina non ne risentano.

L’obiettivo è quello di terminare il reef artificiale con 400 statue, fissate sul fondo dell’oceano a 10 metri di profondità.

Naturalmente, siamo tutti a favore della tutela degli oceani e se è vero che questo progetto non nuoce all’ecosistema marino, ma potrebbe addirittura tornare utile, beh allora non possiamo che esserne felici, plaudire all’iniziativa e preparare l’attrezzatura per andare a fare un giretto tra le statue prima possibile. Pensate a come sarebbe fare un’immersione notturna in mezzo a tutte quelle sculture bianche… (c.c.)

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes