♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

15.9.10

Siae su chiavette usb !??!?!

Il Decreto Ministeriale 30 Dicembre 2009, denominato "Copia privata" e firmato dal Ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi, introduce anche in Italia un compenso sulle chiavi USB e sugli Hard Disk.

L'ammontare del compenso (IVA 20% esclusa) è da calcolarsi come segue:

Per le chiavi USB, € 0,10 per GB per capacità superiori a 256 MB ed inferiori a 4 GB; € 0,09 per GB per capacità da 4 GB e oltre;
Per gli Hard Disk esterni, € 0,02 per GB per capacità inferiori a 400 GB;
€ 0,01 per GB per capacità da 400 GB e oltre
Il compenso per "copia privata" è dovuto direttamente alla SIAE da chi fabbrica o importa nel territorio dello Stato, allo scopo di trarne profitto, gli apparecchi di registrazione e i supporti vergini.

Per fabbricante obbligato alla corresponsione del compenso, si intende l'impresa che, in territorio italiano, produce gli apparecchi di registrazione e i supporti vergini assoggettati al compenso, anche se detti apparecchi e supporti sono commercializzati con marchi di terzi.

Per importatore obbligato alla corresponsione del compenso, si intende l'impresa o il soggetto anche occasionalmente destinatari, in territorio italiano, di apparecchi di registrazione e di supporti vergini assoggettati al compenso, quale che sia il paese di provenienza (paesi terzi o paesi dell'Unione Europea) degli apparecchi e dei supporti stessi.

Nel caso in cui il fabbricante e l'importatore non corrispondano il compenso dovuto, è prevista dalla legge, per il pagamento del compenso, una responsabilità solidale del distributore degli apparecchi di registrazione e dei supporti vergini.

Per distributore si intende qualsiasi impresa commerciale, sia all'ingrosso che al dettaglio, che, a qualsiasi titolo distribuisce in territorio italiano, anche occasionalmente, apparecchi di registrazione e supporti vergini assoggettati al compenso.

In alcuni casi, e per particolari tipologie di utilizzatori finali, come la Pubblica Amministrazione o imprese di duplicazione, è prevista da parte di questi ultimi soggetti la facoltà di richiedere un rimborso del compenso versato direttamente alla SIAE.

Per ulteriori informazioni in merito, potete consultare il sito internet SIAE, direttamente a questo link: www.siae.it

Di conseguenza, tutte le richieste di preventivi ed ordini pervenuti a partire da lunedì 22 Marzo 2010 dovranno tenere conto di tale compenso.

Naturalmente, M.A.S snc si prenderà carico di inserire all'interno della fatturazione il compenso, di calcolarne l'ammontare e di versarlo direttamente alla SIAE, per cui nessuna nuova attività particolare vi verrà richiesta.

Vi rammentiamo inoltre che qualunque fornitore che non vi richieda il pagamento di tale compenso vi rende in solido responsabili in caso di controllo da parte delle autorità preposte.

Per ulteriori informazioni al riguardo, potete contattarci al numero +39 0422 821944 o scrivere all'indirizzo info@masitalia.com

Cordiali saluti.

SIRINIC MATE

give thanx Verdiana

Reazioni:

2 commenti esagitati e considerazioni varie:

Anonimo ha detto...

lay off the latest online [url=http://freecasinogames2010.webs.com]casino games[/url]. vs the all with it [url=http://www.realcazinoz.com/]casino games[/url] guide. looking after [url=http://www.avi.vg/]sex[/url] ? or latest [url=http://bestcasinos.webs.com/]casino games[/url] ? [url=http://www.realcazinoz.com/amex-casinos.htm]Amex Casino[/url] . one a maiden more [url=http://gravatar.com/amexcasinos]amex casino[/url] sites.
[url=http://freecasinogames2010.webs.com/onlineblackjack.htm]online blackjack[/url] .

Anonimo ha detto...

Good evening

Can I link to this post please?

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes