♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

27.9.10

il sentiero da Magome a Tsumago, lungo l'antica Nakasendo (Giappone)

Magome

Se scalare il Fuji vi sembra troppo arduo, beh, posso capirvi, ma per questo affascinante sentiero che collega i due antichi villaggi di Magome e Tsumago non avete scusanti. Si tratta di un percorso lungo circa 8 chilometri che si fa strada tra boschi, piccole cascate e fiumi e che fa parte dell’antica Nakasendo, l’antica strada di collegamento tra Kyoto e Edo (l’odierna Tokyo).

L’approccio più “rilassato” a questa sessione di trekking è quello che ci porta al villaggio di Magome, dove si arriva partendo da Tokyo o Nagoya prendendo prima il treno fino a Nakatsugawa e da lì il bus che in trenta minuti ci porta a destinazione. Da qui inizia quello che è il tratto della Nakasendo meglio conservato: negli otto chilometri che separano Magome dall’imperdibile villaggio di Tsumago vi troverete immersi nella natura - a parte piccoli tratti dove incrocerete l’odierna strada asfaltata - per una passeggiata rilassante e non troppo faticosa (mettete in preventivo tre ore di cammino) che si concluderà nella cittadina di Tsumago, dove potrete prendere il bus o il taxi per la stazione di Nakatsugawa per il viaggio di ritorno.

Visto che le parole non possono rendere giustizia al panorama offerto, vi consiglio la lettura di questo bel blog, e per maggiori dettagli su come arrivare e altre informazioni pratiche vi rimando all’imperdibile Japan-Guide.com. La mia unica raccomandazione è quella di intraprendere il cammino di buon’ora: i villaggi di Tsumago e Magome sono praticamente deserti dopo il tramonto, fatta eccezione le poche ryokan e minshuku (pensioni) che offrono ospitalità (da prenotare con largo anticipo) a chi desidera trascorrere la notte in questi suggestivi posti dimenticati dal tempo.

Foto | Gryffindor

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes