♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

29.9.10

Il prezzo della felicità? pù o meno 60.000 euro l’anno.

Soldi e felicità
Ingrandisci la foto
Più soldi, più felici? Sì, ma...
La scienza finalmente si è pronunciata: i soldi possono dare la felicità. Ma quanto occorre guadagnare per essere felici? Lo spiega un Nobel per l'economia in un recente studio.

A quanto pare il vecchio detto "i soldi non fanno la felicità" non corrisponde a verità. In realtà chi non ne aveva quanto meno il sospetto? Ora però ci sono le prove scientifiche: secondo uno studio condotto da due professori della Princeton University,Angus Deaton e Daniel Kahneman (Premio Nobel per l’economia nel 2002), il livello di benessere soggettivo cresce man mano che il conto in banca sale. È ciò che emerge dall’analisi dei risultati del sondaggio Well-Being Index svolto su 450.000 americani nel 2008-2009 dalla società di rilevazione Gallup Organization.

La cifra della felicità

Ma c’è di più. Lo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), ha analizzato due diversi tipi di benessere: il primo è il benessere emotivo, riferito alla qualità delle emozioni e delle esperienze quotidiane individuali (frequenza e intensità di gioia, stress, tristezza, rabbia, affetto), che rendono felice o infelice una persona. Il secondo invece riguarda la percezione che ogni individuo ha della propria vita. I risultati dimostrano che le due componenti del benessere reagiscono in modo differente al reddito.
In particolare, quando il reddito aumenta la percezione del proprio stile di vita cresce in modo costante; anche il benessere emotivo cresce con il reddito, ma solo fino alla soglia dei 75.000 dollari annui (circa 60.000 Euro), valore oltre il quale la crescita si arresta.
I risultati mostrano che se il reddito scende sotto ai 75.000 dollari diminuisce la felicità ed aumentano stress e tristezza, ma se supera questa quota ad aumentare è solo la percezione della qualità di vita, mentre il livello di felicità rimane stabile.
Il messaggio è chiaro:
un reddito alto non assicura la felicità, ma rende la vita più soddisfacente.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes