♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

13.9.10

ananas: il doppio di vitamina C

Ananas fonte di vitamina CLa vitamina C, o acido ascorbico, non è prodotta dal nostro organismo: la possiamo assumere attraverso alcuni alimenti o con integratori. I cibi con maggiore apporto di acido ascorbico sono, senza dubbio, la frutta e la verdura. Le arance e gli agrumi in genere, per esempio, ne sono molto ricchi, ma anche kiwi e ananas non scherzano. E ora esiste l’ananas in grado di fornire 25 mg di vitamina C per 100 millilitri di succo.

Si chiama “Giubileo australiano” e arriva ovviamente proprio da quel continente, ma non si tratta dell’ultimo ritrovato tra gli organismi geneticamente modificati: l’ananas, il primo australiano, che fornisce addirittura una quantità doppia rispetto al normale di vitamina C, è frutto di anni di selezione e incroci, ma senza il ricorso all’ingegneria genetica. Il super frutto OGM-free è stato creato da un orticoltore, Garth Sanewski, membro del Queensland Department of Innovation, al lavoro sul progetto da ben 15 anni: “Per ottenerla non è stata apportata alcuna modificazione genetica. E’ stata solo utilizzatal’impollinazione incrociata fra due delle varianti migliori” spiega l’uomo.

In questo modo si è ottenuto un
frutto ipervitaminico (con tutti i benefici della vitamina C) e antiossidante, per altro dal sapore ancora più gustoso. Nuove proprietà che vanno ad unirsi a quelle per cui l’ananas è da sempre noto: pochecalorie, molte fibre, molti sali minerali (soprattutto potassio), che la rendono amica della linea e nemica della ritenzione idrica, vitamine e labromelina, un enzima che aiuta a digerire le proteine e dal potere antinfiammatorio. C’è già chi è convinto che quanti la assaggeranno la preferiranno al frutto tradizionale.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes