♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

29.7.10

l’attitudine ad uccidere della Chiesa Cattolica

Spesso, parlando dei cattolici ( delle Crociate, dell’inquisizione, dei patarini e dei fraticelli bruciati, della caccia alle streghe e ai maghi, del genocidio degli albigesi, dei crimini di massa perpetrati nella controriforma, nonchè della galera per Galileo e l’”arrosto al filosofo” accuratamente preparato per Giordano Bruno) si dice “ma no! Oggi sono diventati piu’ buoni, non fanno piu’ quelle robe lì”.

No, no, le fanno ancora. Non lo dicono ma credono in giustizia divina per procura, credono nell’inquisizione e nel martirio del fuoco e nell’ordalìa. Un esempio? La vicenda di Radio Vaticana.

Per adescare adepti di questa setta millenaria e fraudolento-criminale, la Chiesa “crede” di avere la neccessità di propugnare ad alta voce, via radio, piu’ volte al giorno, tutti i giorni, i pateravegloriam recitati da fervidi preti o da vecchine con una voce particolare, come della “vecchina beghina”.

Le onde elettromagnetiche di radio Vaticana provocano malattie tumorali e decessi tra ragazzini che vivono nei pressi del loro impianto assassino.

Le vicende odierne (Da Balducci a Carboni, a Bertolaso e a tutta la cricca che per l’occorrenza siede a tavola con il cardinal Bertone) ci stanno facendo “vagamente intuire” come i mariuoli del potere spingevano per leggi e sentenze “in alto loco” tali da portare a compimento dei favori per i loro amici.

Guardacaso Radio Vaticana si difende da questa nuova e schiacciante perizia dicendo:

“Sono 10 anni che rispettiamo i parametri” . Siamo nella legge. Se i bambini crepano, non è colpa nostra, noi seguiamo i “parametri”. Poi responsabile sarà chi ha approvato quei parametri. Noi con le morti dei bambini non c’entriamo un cazzo, anche perchè i bambini ci piacciono vivi e caldi.

Loro non rispettano mai le persone, loro, “gli alti prelati”, i “monsignori” rispettano soltanto i parametri. Poi gettano sulla volontà di dio ogni nefanda conseguenza dei loro crimini. Come la vita fosse un’ordalìa, dove i “cristiani” buttano qualcuno nel fuoco, gridando al mondo che se muore “è la volontà di dio che si compie”.

Spero brucino tutti all’inferno i preti assassini.


give thanx Cloro



Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes