♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

16.6.10

'Spazi Aperti' a Roma


Inaugura oggi giovedì 10 giugno alle ore 19 all’Accademia di Romania a Roma l’ottava edizione di Spazi Aperti, rassegna annuale dell’Istituto Culturale Rumeno in Italia. The Vagabond can’t draw (Il vagabondo non sa disegnare) è il titolo della manifestazione di quest’anno, che presenta 34 artisti internazionali insieme a ospiti speciali provenienti dalla Romania.

Sarà un’edizione incentrata attorno alla nozione di confine, visto come una complessa piattaforma dove le identità si scontrano e si rimescolano. Interno ed esterno, inclusione ed esclusione, sul confine l’integrità è un canone difficile da mantenere, le frontiere sono demarcazioni solide, ma l’animo umano è fluido ed a volte inseparabile.

Nonostante le decisioni imposte dai governi per dividere popoli poveri e popoli ricchi, non sono solo i turisti che riescono a muoversi, anche i profughi a causa di guerre o di carestie, rompono i confini. Zygmunt Bauman li chiama vagabondi.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes