♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

21.6.10

Matrimonio senza figli: deprimente o no?

In una delle scene iniziali di Sex and The City 2, una coppia anonima rimane allibita dal fatto che Carry e Big dichiarino così apertamente di non volere figli, nonostante siano sposati e ancora giovani. L’orrore dipinto sul volto dei due non meglio identificati sposini (invece assolutamente intenzionati a procreare) è palese e sgomento.

Questa è stata forse stata l’unica scena del film su cui io abbia riflettuto (per il resto ero intenta a commentare abiti, lusso e uomini, ma d’altronde Sex and The City esiste per questo): è vero che Dio ha detto andate e moltiplicatevi, è vero che l’istinto di conservazione della specie ci spinge verso la riproduzione, ma il desiderio di diventare genitori non può essere ridotto soltanto a questo.

Progettare uno o più figli significa sapere di potersi sacrificare per il bene di un’altra persona che ancora non conosciamo e che seguiremo passo passo; ma pensare di avere un figlio significa anche sentire dentro di sè una voglia di maternità difficile da contenere, un senso innato che ci spinge inevitabilmente a dare la vita. Alla base di tutto questo poi, dovrebbe esserci un amore saldo.

Se però tutti questi fattori non si verificano? Se una coppia non sente questo magico desiderio, deve procreare per forza per potersi chiamare appunto “coppia”? Essere sposati significa soltanto correre verso la procreazione a tutti i costi? Io vorrei sapere se l’orrore disegnato su quei due volti di Sex and The City 2 esprime un sentimento comune oppure se è stata un’esagerazione. Io vorrei sapere perchè una coppia che decide consapevolmente di non avere figli (perchè averli senza sentirne l’irrefrenabile desiderio potrebbe non essere una buona idea) può venire guardata con sgomento, quasi con compassione, come se fosse menomata. Può esistere senza vergogna il matrimonio “solo noi due” alla Carrie e Big, oppure si tratta di una condizione da evitare come la peste?!?

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes