♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

23.6.10

Life on Mars

Life on Mars
(ABC 2008-2009)
interpreti principali: Jason O'Mara, Harvey Keitel, Michael Imperioli, Gretchen Mol

Life on Mars è una serie televisiva statunitense trasmessa dal network ABC, remake dell'omonima serie televisiva britannica prodotta da BBC One nel 2006 e interpretata da John Simm.
Seppure l'inizio della serie sia estremamente fedele all'originale, con il passare del tempo la versione statunitense si differenzia sempre di più.
Il protagonista è il detective Sam Tyler (Jason O'Mara) del New York City Police Department che, a causa di un incidente nel 2008, si risveglia nell'anno 1973, dove si ritrova in forza nella squadra investigativa del 125º distretto di New York City.
Nella sua nuova realtà, datata 1973, è sotto la supervisione del tenente Gene Hunt (Harvey Keitel). Nel corso della serie, Sam Tyler cerca di scoprire cosa gli sia successo e come possa tornare nella sua realtà.
La serie mantiene una forte ambiguità sulla situazione di Tyler: non è chiaro se lui abbia davvero viaggiato indietro nel tempo, se sia in coma nel 2008 e il mondo degli anni settanta sia una sua costruzione mentale, se sia davvero nel 1973, o se sia mentalmente instabile. Solo nell'ultimo episodio della serie si scopre la verità.
Ogni episodio è caratterizzato da un caso da risolvere, ma la componente poliziesca, per altro perfettamente in stile con le serie storiche dei '70 (Starsky & Hutch, Le strade di San Francisco), si arrichisce inevitabilmente di frequenti richiami alla realtà del 2008. Intanto le tecnologie: il primo ostacolo è imparare a convivere in una nuova realtà dove le più usuali tecnologie sono ampiamente inesistenti e impensabili, quali l'uso del computer o del telefono cellulare. Poi le scienze investigative: essendo un detective, il nuovo Tyler targato 1973 deve re-imparare a svolgere indagini in modo completamente differente, senza l'uso del DNA, del rilevamento delle impronte digitali anche su superfici organiche come la pelle. Infine i valori umani: il 1973 è un anno immerso in grandi tensioni sociali, in cui il confronto sociale (rapporto uomo-donna, bianchi-neri) é ancora fonte di scontri fra masse popolari. Non solo, Tyler si deve confrontare con modalità di investigazione molto più schiette e brutali rispetto a quelle a cui era abituato.
Ma a rendere ancor più succulento Life on Mars è la cura dei dettagli: perfetto il cast di attori e la definizione dei personaggi, ovviamente vintage la fotografia e i costumi, il montaggio è sempre vivace e poi...beh, con una colonna sonora così: David Bowie, Rolling Stones, Pink Floyd, Thin Lizzy, Paul McCartney, The Who, Mott the Hoople, Simon and Garfunkel, The Turtles, T. Rex, Velvet Underground, The Kinks, Beach Boys, Sly and the Family Stone, Cream, Ringo Starr, Moody Blues...!!!

L'anteprima italiana:



Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes