♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

4.6.10

Di piu’, ancora di piu’, così, avanti….

Ogni pantomima ha le sue battute. Peccato che in Italia l’”attore” è sempre lo stesso da troppissimi anni ormai. Ma l’intervista che ha fatto a Vespa, inserita in esclusiva (o quasi) nel suo ultimo libro è un’altra “novità” perchè Berlusconi esplicita che “vuole che in Italia il Premier abbia piu’ poteri...”

Vediamone le migliori “battute”:
I media, come i magistrati, sono
tutti di sinistra, anzi di estrema sinistra, e lui è solo la vittima di un sistema ingiusto, perbacco, anzi, cribbio. Finito in un ingranaggio piu’ grosso di lui, non puo’ lavorare, non ce la fa e non è colpa sua, lui ha sempre “avuto voglia” di lavorare. Manco pensarlo.

Poverino, non puo’ governare...eh certo. La riforma della scuola, parto della Gelmini per esempio, non è un atto di governo. In effetti è un divertissment che coinvolge solo 10 milioni di persone, tra studenti e personale scolastico. Ma no, non è come sembrerebbe:in realtà lui non puo’ governare.

Perchè non gli vogliono bene, cioè, la maggioranza degli italiani sì, dice lui e solo per quelli, finche’ lo vorranno, lui sarà sempre “alla testa”, ma altri (pochi) no, non lo amano, lo odiano e lo invidiano, poverino. Lui insomma è innanzitutto una vittima. Ci dice: “Una quantità incredibile di odio che ha spinto qualche mente esaltata o squilibrata a sbattermi un treppiede sul cranio e a lanciarmi una statuetta in facciaallo scopo di farmi fuori” ed ha ragione: Martin Luther King, John Kennedy, Benjamin Franklin e se vogliamo lo stesso Umberto I Savoia ci dicono che un treppiede sarebbe stato più che sufficiente a “far fuori” il protostallone Berlusconi che solo grazie alla sua indiscutibile virilità e all’”unzione del Signore“ è riuscito a sopravvivere all’attentato (quello vero, cioè quello con il treppiede, perchè l’altro…ehm…).

Ma lui, grazie al suo “fisico bestiale” e nonostante le intemperie della vita, è sempre li, pronto a “rispondere a così tanta fiducia dedicando a questo tutte le mie energie”nonostante, come s’è detto, sia “una vittima”. Infatti, è “pieno d’amore” per noi italiani e anche a lui gli vogliono bene: Non c’è un italiano che possa dire: Berlusconi mi ha fattodel male, mi ha danneggiato ed è vero: non ce n’è uno, di italiano che lui abbia danneggiato. Come sempre il premier ha ragione: dobbiamo metterci in testa che lui..è solo una povera vittimaSarei un dittatore perché il Parlamento, con una maggioranza eletta democraticamente, ha fatto leggi giuste per impedire a dei magistrati politicizzati e faziosi di usare la giustizia a fini di lotta politica aggredendomi ingiustamente?

Dobbiamo rassicurarlo, confortarlo, pover’uomo. Nooo noo ma che “saresti un dittatore” ma chi, CHI dice queste sciocchezze?…il DDL alfano di oggi non è dittatura, èlegittima difesa: tutti sanno infatti che Berlusca è un “family man” che ci tiene a parlare con la moglie e coi figli senza essere intercettato, per delicatezza nei loro confronti, per non metterli in imbarazzo casomai dei giudici pieni di odio e dei giornalisti invidiosi lo sentissero nelle sue piu’ intime confidenze affettuose, in quell’alveo di soffusa vicinanza che solo la dimensione piu’ privata puo’ autorizzare un essere umano a tenere liberamente.

L’epilogo della commediola è che lui “si limita a chiedere di poter operare…intervenendo sulla seconda parte della costituzione…” e assegnando quindi poteri in piu’ alla sua carica, in altri termini “esecutivo uber alles”. Napolitano firmerà, i leccaculanti deputati che ha attaccati dietro lo scranno gli grideranno “bravo, bravo” applaudendo anche con le lingue e agli italiani ormai definitivamente lobotomizzati, tra un periodo di cassa integrazione e uno di precariato, non resterà altro che seguire il gossip e manifestare calda solidarietà a Elisabetta Gregoraci e al suo bambino, che “da quando non puo’ piu’ dormire nella sua cameretta bianca nello Yacht non è piu’ sereno”

Cala il sipario e dopo il TG tutti a nanna. Come sempre, anzi ancora di piu’.


give thanx Cloro



Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes