♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

1.6.10

Islanda: comico vince le elezioni promettendo palme e orsi polari

L'attore comico Jon Gnarr

REYKJAVIK (30 maggio) - Il Partito Migliore (Besti Flokkurinn), una nuova formazione politica fondata da un celebre attore comico, ha vinto le elezioni comunali nella capitale islandese Reykjavik, secondo i risultati ufficiali.

Il Partito Migliore, ha fatto la sua comparsa nel panorama politico islandese circa sei mesi fa come movimento di protesta contro le istituzioni politiche e finanziarie tradizionali, ritenute responsabili della gravissima crisi politica che attanaglia l’isola. La nuova formazione è risultata il primo partito della capitale, con il 34,7 dei voti, ottenendo sei dei 15 seggi del consiglio comunale. Al secondo posto, il Partito dell’Indipendenza (conservatore), con il 33,6 per cento (5 seggi).

La nuova formazione politica, che ha candidato attori, musicisti, casalinghe e personaggi dello spettacolo, ha fatto un ampio ricorso a YouTube per la propria campagna elettorale ed ha pubblicato un video ufficiale per le elezioni di ieri dal titolo ‘Noi siamo i migliorì, cantato sulle note di "Simply the best", un vecchio successo di Tina Turner. Nel testo della canzone, ironico e dissacratorio, il leader della nuova formazione politica, Jon Gnarr, in caso di vittoria promette, tra l’altro, palme sul lungomare, asciugamani gratis nelle piscine comunali, un orso polare allo zoo, una Disneyland, un parlamento senza droghe entro il 2020 e un solo Babbo Natale, per risparmiare in tempi di crisi. (In Islanda ce ne sono una trentina, tutti diversi).

Dopo il risultato di oggi, Gnarr, che conduce anche una popolare trasmissione radiofonica,potrebbe diventare il nuovo sindaco di Reykjavik. Gli elettori islandesi, che si stanno ancora riprendendo dallo shock dell’inchiesta parlamentare che ha svelato le connessioni tra alcuni politici e i banchieri responsabili della colossale crisi economica del 2008, hanno evidentemente voluto esprimere un voto di protesta contro la classe politica tradizionale.

«Per me tutti i politici di partito sono falsi», ha detto Gnarr. Questo spiega l’improvvisa popolarità del Partito Migliore, che ha fatto del titolo di un film di Woody Allen, il proprio slogan: "Basta che funzioni".


supplied by El Pola


Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes