♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

31.5.10

feto nello spritz: mamma beve, bimbo beve

feto spritzPer cercare di contrastare il problema del consumo di alcool delle donne in gravidanza, la Usl n.9 di Treviso, con il supporto di Fabrica che ha realizzato la campagna, ha messo un feto nello spritz. La forza dell’immagine parla alle donne che bevono in gravidanza e durante il periodo dell’allattamento, e le parole del testo pubblicitario rafforzano il messaggio: Mamma beve, bimbo beve.

Il 65% delle donne in stato interessante ha problemi con l’alcool, il che mette a rischio il sistema cognitivo del bambino. Il consumo di alcool in gravidanza può causare deficit di tipo psico-motorio, ritardo nella crescita, problemi di attenzione e difficoltà di apprendimento.

La scelta dell’Usl di Treviso è una scelta molto forte, ma forse l’unica via per sensibilizzzare e contrastare il problema dell’alcolismo nelle donne in una regione dove il 66,5% della popolazione femminile sopra gli 11 anni beve. Il feto nello spritz a Treviso lo vedranno sugli autobus, nei locali, nelle toilette femminili dei bar, e forse le future mamme ci penseranno due volte prima di ordinare uno spritz.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes