♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

24.5.10

Corea: gli astronauti mangiano carne di cane


Un articolo pubblicato sul sito del Daily Telegraph mostra una realtà tipicamente orientale che sta prendendo piede con una sorta di pubblicità indiretta: cibarsi di carne di cane. Questa pratica non è nuova nei paesi dell’estremo oriente. Per loro il cane è come per noi il maiale o la pecora ma la globalizzazione, evidentemente, da voce anche agli animalisti e fa si che la voce dell’opinione pubblica ora arrivi dove sino ad oggi non si è mai sentita. In Cina si sta iniziando ad escludere la carne di cane e gatto dai menù ma in Corea questo, ancora, non avviene.

Un inviato del giornale inglese si è stupito quando, in un viaggio nel paese orientale, ha scoperto che la carne di cane non solo era un alimento molto comune ma che qualsiasi tentativo di porre fine a questa usanza si scontrava sia con la tradizione culinaria del paese che con una specie di messaggio promozionale dettato dalle informazioni sulla dieta degli astronauti fornite dall’agenzia spaziale nazionale. In pratica si sostiene che la carne di cane sia ottima per la salute, anche meglio del giseng. Nei paesi orientali gli astronauti sono un modello di salute visto che vengono selezionati con criteri durissimi. Un’astronauta donna, ad esempio, è stata esclusa dal programma spaziale solo perchè soffriva di alitosi.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes