♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

25.5.10

9 buoni motivi per non comprare mai un cucciolo in un negozio

pet-shop

Ho sempre amato gli animali con una particolare predilezione per i cani. Non nascondo di amare molte razze soprattutto quelle molossoidi ma i meticci sono tutta un’altra storia…

Ricordo, ancora come fosse ieri, quel lontano 1992 quando mi portarono a casa un batuffolo di pochi mesi dal pelo bianco e nero ispido e tutto arruffato. Veniva dal canile comunale della mia città e lo chiamai subito col nome Rudy, in onore di un grande campione che quel giorno giocava la sua ultima partita nella mia squadra del cuore. Da quel giorno sono passati diciotto anni e Rudy ci regala ancora oggi una gioia indescrivibile grazie alla sua simpatia ed intelligenza. Questo è uno dei miei personali motivi, che mi spinge a suggerirvi di adottare un cucciolo in canile, mentre gli altri, eccoli qui di seguito:

1. Le Puppy Mills o fabbriche di cuccioli

La gran parte dei cuccioli dagli occhi dolci che trovate esposti nelle vetrine dei negozi di animali provengono con molta probabilità dalle cosi dette “fabbriche di cuccioli”. Allevamenti intensivi, o meglio lager per animali, dove l’unico scopo perseguito è il profitto a scapito della salute e del benessere delle malcapitate bestiole. Gli animali sono tenuti in gabbie piccolissimee le condizioni igienico-sanitarie praticamente inesistenti. La quasi totalità dei cuccioli che sopravvive ai lager ed in seguito ai mostruosi viaggi subiti per essere consegnati ai negozi, mostra in seguito seri problemi di salute e gravi squilibri comportamentali dovuti ad un’errata o assente socializzazione. Molto spesso i cuccioli sono separati dalla madre prima dell’ottava settimana e altrettanto spesso non sono della razza per cui vi vengono venduti. Altre volte non hanno documenti o se li hanno sono falsi.

2. Salvate una vita e troverete un amico per la vita

Lo spazio nei rifugi che ospitano cani e gatti è estremamente limitato ed il fenomeno delrandagismo in continua espansione. Le strutture non riescono ad accogliere il grande numero di trovatelli e per questo, anche in quelle più serie ed organizzate, gli animali conducono un’esistenza a malapena dignitosa. Quindi se volete condividere la vostra vita con un animale,non esitate ad adottarne uno in canile.

3. Risparmiate i vostri soldi

In tempi di crisi come questo anche il vostro portafogli gioirà per l’adozione di un animale.Adottare in canile costa decisamente meno che acquistare in un negozio. Con una cifra simbolica potrete adottare un animale in perfetta salute, vaccinato ed avere tutte le indicazioni ed i consigli per la sua cura.

4. Pedigree

La documentazione che spesso accompagna gli animali acquistati in negozio non garantisce sicuramente lo stato di salute del soggetto. Anche il cucciolo che vi viene venduto come cane di razza, e con un pedigree di tutto rispetto, potrebbe avere patologie ereditarie magari tipiche della razza. Se proprio non potete fare a meno di acquistare un cane blasonato rivolgetevi almeno ad allevatori seri e qualificati che risponderanno senza dubbio ad ogni vostra domanda e sapranno indirizzarvi al meglio verso il cucciolo che fa per voi. Inoltre, vi rilasceranno una documentazione approfondita che attesterà l’assenza di determinate patologie nel vostro nuovo amico.

5. Potrete trovare un purosangue anche in canile

Se vi siete perdutamente innamorati di una razza in particolare non esitate a visitare il rifugio più vicino a casa vostra o fate un giro in internet nei siti che si occupano di adozioni. In canile potrete trovare tantissimi animali di razza, sia cuccioli che adulti, abbandonati anche loro.

6. Un karma positivo

Adottare un animale da un rifugio e donargli la possibilità di una vita migliore è un gesto meraviglioso che sarà contraccambiato dal nostro nuovo amico con un amore incondizionato.

7. Socializzazione

Un animale da compagnia acquistato in un negozio probabilmente non ha mai vissuto in casa, mentre quello che vive in un rifugio quasi sicuramente sì. Inoltre, il personale delle strutture è molto attento al carattere e all’educazione degli animali e saprà aiutarvi a scegliere quello più adatto a voi ed al vostro stile di vita. Il 99,9% dei negozianti invece è interessato esclusivamente a concludere l’affare, quindi solo ed unicamente al proprio profitto.

8. Non incrementate la sovrappopolazione degli animali

Al mondo esiste un numero impressionante di animali che cercano una casa ed una famiglia che li accolga. I petshop e le fabbriche di cuccioli non fanno altro che incrementare queste cifre. Si stima che, ogni anno in Italia, muoiano per abbandono circa 280.000 tra cani e gatti. Anche voi potrete contribuire attivamente per migliorare la situazione adottando un animale da un rifugio.

9. I rifugi offrono una straordinaria scelta

In canile potrete trovare un’ampia scelta di cuccioli, cuccioloni ed adulti di tutte le razze, età e taglie. Sicuramente con un po’ di pazienza troverete l’animale che fa per voi.

E non dimenticate che un cane è per sempre. Sceglietelo con il cuore.


Lorenzo De Ritis (first post)

fonte GREENME.IT

Reazioni:

4 commenti esagitati e considerazioni varie:

Sandra ha detto...

Finchè non si ha un cane non si puo' capire cosa vuol dire provare emozioni fortissime quando ti capisce anche al solo sguardo e corre da te per darti la sua forma di affetto leccandoti dolcemente, è bellissimo!

Iviz ha detto...

commovente, grazie per le dritte Lorenzo, e bravo!

Anonimo ha detto...

grazie a voi per aver ospitato il mio articolo

Lor

Aloeasy ha detto...

Bella Lollo!
Me chiedevo dove fossi finito, e te ritrovo accà ;)

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes