♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

21.4.10

il sesso orale è in via d'estinzione?

Il caro vecchio sesso orale, signore, sta per lasciarci. Pare che la sua lunga e intensissima vita stia per volgere al termine. O almeno è quel che appare probabile leggendo le ultime notizie in merito.

Uno studio condotto dalla University of Kentucky ha rivelato come gli adolescenti di oggi considerino il sesso orale alla stregua di un bacio approfondito. Come dire che subito dopo il primo bacio, si può procedere anche con una bella slinguazzata nelle parti intime, e via, tutto finito. I giovani infatti non considerano il sesso orale come sesso vero e proprio, al contrario dei loro colleghi degli anni ‘90, adolescenti in erba (i trentenni di oggi) che però tenevano in grande considerazione questa pratica.

La seconda notizia profondamente sconfortante, scoraggiante, avvilente, sconvolgente, etc, etc, è quella che ci informa della produzione di nuovi spray, come il “Comfortably Numb”, che servono a nascondere il gusto di pene (o di vagina) in bocca. In altre parole: lo spray aromatizzato alla menta si spruzza in gola e il risultato, oltre all’alito fresco, è che alla donna non sembrerà più di avere un orribile pene in bocca durante una sessione di sesso orale, ma un comune ghiacciolo alla menta, che le renderà l’operazione molto più “piacevole”. Ugualmente anche l’uomo leccherà una granita di menta, invece di una vagina. Come a dire che il sesso orale è tutt’altro che gustoso.

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes