♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

16.3.10

Under 16? Bisex, al 60%

Immagine by you.

Trovo, girovagando per le pagine di salute di Kataweb, questa infografica sui cccioffanidoggi. Il dato che mi lascia più perplesso – e che, sinceramente, mi pare esagerato – è quello relativo alle esperienze bisex. Da quello che ricordavo io – son passati anni, eh – erano le ragazze ad essere più aperte verso le esperienze bi. Qui, invece, sembra che il 60% dei maschi, tra gli 11 e i 16 anni, abbia avuto un’interazione omosessuale. Percentuale che scende al 35% nel caso delle ragazze. Meno stupefacenti i 14 anni per la perdita della verginità.

give thanx River


Reazioni:

10 commenti esagitati e considerazioni varie:

pigi ha detto...

Bisognerebbe sapere cosa intendono per “esperienze omosessuali”. Se mettersi in circolo a farsi le seghe e vedere chi ce l’ha più lungo è considerato un atto omosessuale, allora 60% mi sembra una percentuale possibile.

mega ha detto...

sagge parole. volevo dirlo anch’io!

ValeRiuo ha detto...

secondo me c’è un errore di interpretazione.
il 60 sta ad indicare la percentuale di ragazzi che hanno avuto un’ esperienza omosessuale tra gli 11 e i 16 anni, non quella del campione esaminato.

ad esempio:
prendi un campione di 100 maschi. 40 hanno avuto un’esperienza omosessuale. di questi 40, il 60% l’ha avuta tra gli 11 e 16 anni.
forse così ha più senso? :D

davide G ha detto...

E’ sempre stato così, solo che i ragazzi di oggi, molto più liberi, lo dicono apertamente, quelli appena più grandi negano spudoratamente. Sempre su kataweb la settimana scorsa c’era l’ennesima statistica sulla sessualità degli italiani: gay 3% ah ah ah ah ah ah.

Shamsnadir ha detto...

Nell’articolo si faceva riferimento allo stile Emo, dove l’ambiguità sessuale e la curiosità nello sperimentare è altamente elevata e praticata e quindi ci si chiedeva se tutto ciò fosse indotto dalla “moda Emo” ormai totalmente massificata( tipo i ragazzini deficienti stile MTV TRL…prendete per esempio il gruppo DARI..Gesù che odio) e non più rilegata alla sub-cultura punk o da un cambio se non apertura delle nuove generazioni..
Argomento interessante per me che da anni mi considero bisex e lotto contro tanti pregiudizi provenienti da tutte le parti!

lollo ha detto...

ma che cazzo dite?

Fabiana ha detto...

Rientrando nella categoria ‘16enni’ e in quella che chiamate ‘emo’, in parte posso confermare.
C’è molta meno ritrosia nel parlare e provare certe cose, sempre più comune, anche se non so se sia davvero il 60% o altre stime.

h ha detto...

Pure io la penso come Pigi, forse intendono omosessuale masturbarsi davanti a un porno dove ognuno tocca il suo oppure pisciare in cerchio per vedere chi la tira più lunga….

jocksock ha detto...

Direi che il dato è plausibilissimo e, forse, superiore al 60% dichiarato.
Masturbarsi reciprocamente, anche senza dover necessariamente fare altro, non è propriamente una tecnica “eterosessuale”… ;-)

nickelbackname ha detto...

non mi sembra impossibile che i maschi siano più aperti alle esperienze omo rispetto alle femmine. parrà un discorso assurdo, ma le ragazze oggi non sono più come una volta, e non lo sono nemmeno i ragazzi. le prime sono sempre più aggressive, i secondi più timidi e introversi: rifugiarsi tra i simili è la conclusione ovvia.

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes