♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

11.3.10

le diete funzionano al meglio mangiando lentamente

mangiare

Le diete sono il vero e proprio rompicapo di quanti, donne e uomini, tentano a costo di inimmaginabili sacrifici di perdere qualche etto, spesso per fini puramente estetici, ma non mancano quei casi in cui la dieta si aggiunge ad altri metodi, terapie comprese, per contrastare il soprappeso e la temibile obesità che, come sappiamo, apre la porta alle malattie.


Negli anni si è assistito sempre di più ad un vero e proprio rifiorire di sempre nuove diete per non contare di tutti quei sistemi volti a scoraggiare da parte dell’interessato comportamenti scorretti che potessero far venir meno il proponimento di non sgarrare, pensiamo ad esempio, atteggiamento di chi va a fare la spesa al supermercato a stomaco pieno, proprio per evitare di acquistare cibi inutili più spinto dalla fame del momento che dalla necessità di riempire il carrello.


Lo
sport poi è un altro valore aggiunto alla stessa dieta, per’altro più ritenuto come comportamento corretto per meglio distribuire il grasso e partecipare al benessere dell’organismo che ad altro. Ma c’è un “trucco” che in molti trascurano e che da solo potrebbe migliorare il riscontro con la bilancia e consiste nel mangiare lentamente masticando con calma.


Più facile a dirsi che a farsi stante il fatto che in molti una volta a tavola spinti da altri impegni e pensieri spingono sul pedale dell’acceleratore ed il loro pasto sembra più paragonabile all’azione di un’aspirapolvere che ad altro. Eppure è dimostrato che mangiando lentamente il senso di soddisfazione, anche solo per aver dato il tempo alle pareti gastriche di predisporsi al meglio è maggiore, la
digestione si avvia nei tempi giusti ed il senso di sazietà giunge prima rispetto a coloro che ingurgitanto tutto e subito.


Ed ad avvalorare tale tesi arriva anche uno studio recente che indicherebbe come gli ormoni responsabili del senso di sazietà si attivano meglio agendo in maniera ottimale quando si mangia piano col risultato che ammonta al il 10% di colorie in meno la quota assunta da chi magia lentamente e tutto ciò senza dover rinunciare in termine di varietà e qualità di cibi in tavola; riflettiamoci al nostro prossimo pasto.



give thanx POT&Sandrino



Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes