♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

18.2.10

Philips "Lumea" depilarsi con la luce

lumea philips

Fa parte delle novità di mercato e dunque nulla ci arrischieremo a dire sulla sua efficacia a lungo termine perché si sa che noi donne siamo esigenti sulla depilazione: già è una rogna occuparsene, dunque ci aspettiamo che gli strumenti per farlo siano all’altezza della situazione. Tuttavia Philips offre una variante interessante del solito epilatore: si chiamaLumea e sfrutta la luce pulsata.

Non è il primo attrezzo per la fotodepilazione che esce sul mercato – prima c’erano stati altri prodotti che usavano sia la luce pulsata che la tecnologia laser – ma sembra il primo destinato al largo consumo, sempre che abbia successo.

Lo scopo del Lumea è quello di inibire la crescita del pelo già nel follicolo con il calore prodotto dalla luce concentrata su piccoli punti. Non dovrebbe essere doloroso ma si consiglia di usarlo sui peli già rasati, in modo da intervenire solo sui bulbi piliferi e non rischiare di bruciare il pelo già fuoriuscito.

Quattro calcoli: il suo prezzo è di 499 euro, una vera cannonata per il portafogli. Ma promette circa 7 anni di depilazioni e dunque il suo costo si ammortizza abbastanza bene, considerando che l’estetista costa molto più di 70 euro l’anno e un epilatore classico comporta il fastidio dello strappo e l’insorgere dei peli sotto pelle.


Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes