♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

16.11.09

Tele Scouter: gli occhiali che ti catapultano nel futuro

Con questi incredibili occhiali saremo catapultati direttamente nel futuro, infatti è da secoli usiamo gli occhiali "solo" per vedere meglio: ora la NEC ne ha realizzato un paio che promette di abbattere le barriere linguistiche, facendo parlare tra loro un italiano e/o un eschimese senza dover ricorrere a assurdi gesti o improbabili dizionari.

Il nome di questo dispositivo è Tele Scouter ed è composto da una montatura senza lenti dotata di una telecamera. Un microfono raccoglie le conversazioni e le processa con un pc “indossato” dall utente alla vita, programmato per tradurre tutto il discorso.

L’utente vedrà il mondo con sottotitoli e informazioni che appaiono davanti ai suoi occhi, un po’ come accade nei film: la traduzione appare solo in una parte della retina per evitare che la faccia dell’interlocutore sia “coperta” dal testo che scorre.

Secondo NEC Tele Scouter potrà essere impiegato anche nei centri commerciali e permetterà al commesso del punto vendita di sapere tutto quello che il cliente ha comprato nel negozio durante gli anni attraverso una banca dati allestita per ricostruire la storia degli acquisti.“Conoscere caso per caso- dice Takayuki Omino, responsabile dello sviluppo per NEC – i gusti del cliente può essere un vantaggio per il negoziante”.

Il prodotto dovrebbe arrivare nei negozi entro la fine del 2011: è chiaro che questa prima importante applicazione a metà tra il voice recognition e la realtà aumentata aprirà la strada a un nuovo approccio nei confronti della conoscenza. La realtà 'arricchita' ci apparirà più elettrizzante, più completa o più scontata???


Lupo

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes