♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

4.11.09

sportello "ultime volontà"

Entro la fine di novembre verrà attivato uno sportello per il testamento biologico dove i genovesi potranno consegnare buste chiuse con le loro volontà sulle cure sanitarie: lo hanno annunciato stamani l’assessore comunale all’anagrafe Paolo Veardo e il sindaco Marta Vincenzi.

«Non c’è da parte nostra alcuna gestione né un modulo da compilare e nessuno aprirà la busta consegnata - ha spiegato Veardo -. Attiviamo piuttosto una procedura informatizzata nell’ambito delle nostre competenze».

Il servizio totalmente gratuito, a parte il pagamento di una marca da bollo, sarà fornito solo in corso Torino. In pratica il cittadino può depositare una busta sigillata in presenza di due testimoni, i cosidetti `fiduciari´, che saranno depositari delle sue volontà in tema di cure sanitarie.

Il sindaco ha concluso che in caso di incidenti gravi del depositario, i fiduciari potranno rivolgersi agli sportelli comunali sette giorni su sette e ha aggiunto:«Grazie a questo sportello avremo una conoscenza diretta delle problematiche e saremo in grado di suggerire modifiche al Parlamento».



give thanx Roberto Tramarin

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes