♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

16.11.09

i vantaggi del cattivo umore

La nostra mente e le nostre prospettive possono essere influenzate dall’umore della giornata. D’altronde a tutti capita di essere di cattivo umore e di non riuscire proprio a scrollarsi di dosso un senso di fastidio che condiziona le azioni e i comportamenti della vita quotidiana. Ma non è detto che il sentirsi di mal umore possa essere sempre un fatto negativo.

Infatti secondo una recente ricerca portata avanti in Australia dalla University of New South Wales è proprio quando siamo di cattivo umore che le reazioni della nostra mente sono improntate ad una maggiore attenzione ed una più elevata capacità di memoria, mezzi validi che ci aiutano ad affrontare le difficoltà di ogni giorno.


I ricercatori sono giunti a queste conclusioni effettuando un particolare esperimento. Inizialmente hanno sottoposto alcuni soggetti alla visione di video che erano in grado di indurre la formazione di uno stato d’animo triste o allegro. Poi hanno raccontato loro delle storie di vita vera e delle leggende metropolitane. Si è visto che gli individui di cattivo umore erano capaci di essere più obiettivi e tendevano a credere meno facilmente alle storie inventate.

In questo modo si rischia meno di essere raggirati proprio grazie ad una maggiore obiettività, che porta ad una visione del reale più concreta. Senza contare che coloro che sono di cattivo umore sarebbero più capaci di raccontare con meno parzialità i fatti di cui sono stati testimoni e sarebbero meno portati a lasciarsi trasportare dai pregiudizi.



give thanx POT&Sandrino
Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes