♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

27.10.09

"Le coppie gay sono solo un problema" parola del Vaticano


Niente da fare. Non può passare giorno in cui un coglione, esponente della chiesa cattolica non abbia qualcosa da dire contro i gay.

Questa volta è il turno del cardinal Antonelli, presidente del pontificio consiglio per la famiglia (ma perché un prete deve presiedere un tale istituto? Non sarebbe meglio che lo presiedesse un padre, una madre, una coppia?), ha tenuto una lectio magistralis in occasione dell’apertura dell’anno accademico di un ateneo pontificio sul tema La famiglia e il bene della società. E così, visto che si parla del bene della società, meglio seminare zizzania. Il porporato ha detto:

Oggi però ha largo seguito la deriva di tipo in­dividualista, nel­la quale conflui­scono il femmi­nismo radicale, i militanti gay, i li­bertari, i neomarxisti progressisti, gli ambientalisti estremisti, i neo­malthusiani.

Insomma, tutti sono un problema, chiaro? O la si pensa come la chiesa cattolica o non si fa il bene della società. Poi continua:

Il supporto ideologico è offerto dalla teoria del gender: con­ta non il sesso biologico, ma l’orien­tamento sessuale che ognuno libe­ramente sceglie, costruisce, cambia secondo le proprie pulsioni, deside­ri, preferenze. Si rivendicano i cosiddetti nuovi diritti umani, sessuali e riproduttivi: il riconoscimento giuridico delle va­rie forme di convivenza, il matrimo­nio gay, la repressione legale dell’o­mofobia, il diritto degli omosessua­li di adottare bambini, la libertà di a­borto, la libertà di procreazione arti­ficiale, la libertà sessuale degli ado­lescenti da tutelare nei confronti de­gli stessi genitori. La famiglia tradi­zionale, a motivo dei legami stabili di coppia e di genitorialità, è consi­derata oppressiva degli individui, specialmente delle donne, dannosa alla crescita umana delle persone, causa di ingiustizie sociali.

Quale contribu­to danno le coppie omo­sessuali alla società? Perché la società dovrebbe riconoscerle giuridica­mente? Forse soltanto perché lo de­siderano? Ma allora perché non ri­conoscere anche altri desideri come l’amore di gruppo, la poligamia, la poliandria?


Reazioni:

1 commenti esagitati e considerazioni varie:

Roberto Tramarin ha detto...

Infatti, il problema non sono i Gay, il problema e' il vaticano...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes