♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

8.9.09

paradossalmente verdure lesse

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Food Science da parte di un gruppo di lavoro dell’università spagnola di Murcia che ha esaminato l’effetto di diversi tipi di cottura su 20 vegetali diversi, soprattutto in quelli ad elevata attività antiossidante, non sarebbe una buona tattica alimentare quella di bollire le verdure.
Il carciofo sarebe l’unico tra gli ortaggi a mantenere intatte le sue proprietà nutrizionali con tutti i metodi esaminati (bollitura, microonde, griglia, frittura). In linea di massima la cottura in acqua non è quella ideale per la cottura delle verdure perchè comporterebbe un’eccessiva perdita di sostanze nutrienti.
L’impoverimento minore si ha con la cottura alla griglia o al microonde, mentre la frittura occupa una posizione intermedia. Tra le verdure, oltre al carciofo, con i migliori “comportamenti” troviamo, invece, melanzane e cipolle, mentre piselli, cavolfiori e spinaci sono in fondo alla classifica.



give thanx Marcello Casarino

Reazioni:

1 commenti esagitati e considerazioni varie:

EL POLA ha detto...

Ma se ti bevi l'acqua della bollitura? il carciofo e' otimo crudo cmq mentre il cavolfiore bollito.. czz che odore!!!

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes