♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

26.9.09

kit per un parto fai-da-te

In Kenya non è facile partorire, ed è per ovviare alla carenza di strutture dedicate e di strumenti per il parto negli ospedali, che l’associazione Kmet ha deciso di distribuire alle donne in dolce attesa un kit per un parto fai-da-te.

L’iniziativa del Medical Kisumu Education Trust, l’associazione che si occupa di educare e tutelare la salute delle donne del Kenya, promuove l’iniziativa per cercare di salvare la vita di mamme e bambini, a rischio per mancanza di strumenti e di personale nell’ospedale della circoscrizione di Yale, nella città di Kisumu, dove anche la mancanza dei guanti può essere letale.

Il parto fai-da-te non è certo il metodo che una si augura per far nascere il proprio figlio, ma pensate che in Kenya questo Mama kit, può salvare molte vite umane. Il kit della mamma contiene al suo interno un paio di guanti, della biancheria pulita, un rasoio, un sapone ed un morsetto con un piccolo cavo che servono a staccare il cordone ombelicale. Pensate che a volte basta così poco per far nascere un bambino, pensate che a volte basta così poco per salvare due vite.
Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes