♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

20.7.09

osservando le rane si curerà l'obestità

Nelle favole la bella principessa baciava il rospo che si trasformava come per incanto in uno stupendo principe azzurro, nella realtà non è così, ovviamente, ma la bellezza, se intesa come la forma perfetta fisica alla larga dall’obesità potrebbe ancora, come per incanto, risiedere non nei rospi ma nei loro ” parenti ” prossimi; le rane!
Sembrerebbe infatti, secondo uno studio condotto dall’ Università di Queensland (Australia), che i segreti dell’obesità potrebbero risiedere nel metabolismo delle rane, della rana scavatrice in particolar modo vista la particolarità che ha questo animale di poter sopravvivere in assenza di alimentazione per alcuni anni sotto il fango e per di più senz’acqua.

Sara Kayes, ricercatrice a capo dello studio che sarà presentato oggi al Meeting della Society of Experimental Biology, ha spiegato: “Abbiamo scoperto che il metabolismo della rana scavatrice cambia radicalmente durante il periodo di letargia, massimizzando l’uso delle limitate energie che possiede senza mai esaurirle. Durante il letargo, l’attività e l’efficienza dei suoi mitocondri, le ‘centrali energetiche’ della cellula, è molto più alta rispetto a quella misurata negli animali in attività”. Il tutto in un processo noto come ‘coupling mitocondriale’, che migliora l’efficienza delle risorse energetiche e aumenta la produzione di energia per unità consumata.

“In pratica, queste rane durante il loro letargo hanno un’efficienza così alta da superare qualsiasi altro animale”, ha spiegato Keyes.”Questo tipo di metabolismo, nonostante sia così efficiente, causa tuttavia una produzione - ha continuato - di specie reattive di ossigeno e può portare a stress ossidativi. Ecco la ragione per cui questo tipo di metabolismo non è diffuso nel regno animale. Molti animali non si possono permettere questo tipo di stress poichè alternano periodi di sonno e veglia durante il letargo. La rana scavatrice, invece, dorme profondamente per anni e questo stress non causa alcun effetto su di lei”.



give thanx POT&Sandrino

Reazioni:

1 commenti esagitati e considerazioni varie:

Sandra ha detto...

potessimo farlo anche noi!

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes