♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

6.7.09

guida per il sesso sicuro in vacanza

In Italia sono in aumento le ragazzine che interrompono gravidanze indesiderate e le ragazze che decidono per la pillola del giorno dopo, mentre una ragazza su tre sotto i 25 anni non utilizza nessun metodo contraccettivo, portando così le malattie sessualmente trasmissibili in ascesa: è questo il preoccupante quadro relativo al “sesso sicuro” fra i giovani italiani. Per questo è nata TravelSex, la guida per essere consapevoli e preparate alle avventure “romantiche” in vacanza, anche all’estero.
La Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), in collaborazione con il CONI e il CTS (Centro Turistico Studentesco e giovanile), ha preso spunto dalla tragica situazione dipinta dalle statistiche, per cercare di prevenire “incidenti” e guai durante l’estate, stagione per antonomasia di avventure sessuali passeggere: TravelSex è quindi una guida tascabile, per ricordarsi della contraccezione e per sapere dove e achi rivolgersi in caso di emergenze anche in giro per l’Europa; inoltre ci sono 10 domande chiave per ottenere consulenze di esperti e/o contraccettivi, tradotte in 11 lingue.
E poi una T-shirt, da creare personalizzata sul
sito della SIGO, con la quale si può anche vincere un premio. TravelSex è disponibile in 300.000 copie in 30 sedi del CTS su tutto il territorio nazionale, ma è anche scaricabile da questo link. E’ inutile nascondere la testa sotto la sabbia, anche se pensate che vostra figlia, vostra cugina o vostra nipote non sia “quel tipo” di ragazza, i pericoli dei primi amori sono sempre in agguato soprattutto d’estate, per quanto questo sia un clichè amaro. E allora facciamolo mettere in valigia, questo piccolo libro, chissà che non serva veramente a prevenire guai.



give thanx Latopig

Reazioni:

3 commenti esagitati e considerazioni varie:

verdiana ha detto...

veramente un'ottima iniziativa

i.r.d.s.g. ha detto...

ottimo latopig


comunqe non e' giusto che ialpo abbia la patente!

Anonimo ha detto...

mai corso questo rischio..

forse avessi votato pio..

ialpo la pagherai

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes