♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

6.4.09

vetrine aperte all’Open Day del quartiere a luci rosse di Amsterdam

L’iniziativa ‘trasparenza‘ che ha come scopo quella di promuovere l’immagine di una zona che non gode di buona fama, alla seconda edizione si è presentata con una incredibile novità. Nel corso dell’Open Day, le case d’appuntamento del quartiere a luci rosse di Amsterdam hanno aperto le porte ai turisti curiosi che in questo modo hanno potuto vedere cosa si celava nelle segrete stanze del piacere a pagamento.
Nella scorsa edizione hanno messo in mostra cinque ragazzi anzichè delle provocanti signorine. Ma come, proprio adesso che vogliono
cacciare le prostitute da Amsterdam, vogliono piazzare i prostituti.Mariska Majoor del Centro di informazione sulla prostituzione (Pic) che ha organizzato l’evento, incuriosita del fatto che l’edizione precedente avesse registrato un numero interessante di presenze femminili, ha deciso in quella successiva di passare al sesso opposto.“Cosi’ abbiamo chiesto agli uomini disposti a prostituirsi di mettersi in vetrina per un giorno’ ha spiegato, “e’ solo la seconda volta nella storia di Amsterdam che gli uomini si mettono in vetrina come le colleghe“. Tra i cinque che hanno deciso di esercitare la professione in pubblico c’e’ stato un tale Fabio, 34 anni: “Voglio entrare in un’agenzia di accompagnatori perche’ ormai la mia carriera di modello e’ finita, cosi’ mi sono detto ‘perche’ non farmi pubblicita’‘”. Questo è quanto ha riferito mentre una folla di curiosi, scattava foto a volontà.
Nel corso dell’iniziativa, come l’anno scorso, oltre a visite libere nei bordelli e uno spettacolo di lap dance gratuito, si sono organizzati dei minicorsi istruttivi come quello che e’ stato realizzato per scoprire “in dieci minuti tutto cio’ che serve sapere sui preservativi“. “E’ un modo di avvicinare le persone al mondo della prostituzione legale”, hanno spiegato gli organizzatori. Infatti centinaia di persone hanno visitato il famoso quartiere a luci rosse di Amsterdam. Quanta gente.. qualcuno che si diverte a fare fotografie agli interni.. qualcun’altro saggia da vicino questa incredibile esperienza.

Reazioni:

2 commenti esagitati e considerazioni varie:

Anonimo ha detto...

QUESTO è UN GRANDE POST...IN ITALIA KON STO KAZZO DI VATICANO SIAMO AD ANNI LUCE DA QUESTA MATURITà CIVILE...ANKE SE IN ITALIA I POLITICI E I PRETI SI "INKULANO"(FISICAMNTE E METAFORICAMENTE) A VICENDA,OLTE AD ANDARE A PUTTANE,TRANVONI,E BAMBINI INSIEME..SONO DEI FOTTUTI "IPERIPOCRITI"...VIGLIACCHI,VISCIDI E SKIFOSI...MERDACCE...MERDACCE...MERDACCE

Jane Lane ha detto...

Vetrinacee...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes