♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

16.1.09

pianta robot che produce ossigeno

Nel futuro potremo telefonare sulla luna, la nostra abitazione sarà comandata da un’intelligenza artificiale e gestita da domestici robot, e delle pecore elettriche ci falceranno il prato. Ma forse domestici e fattorini non saranno gli unici robot ad entrare a far parte delle nostre vite, e dovremo ricorrere a stratagemmi decisamente drastici per sopperire alla mancanza di verde che rischia di crearcisi intorno. E’ considerando questa ipotesi che i ricercatori della Chonnam National University, in Corea, hanno ideato una pianta robot.Questa particolare creatura robotica è ben diversa dai giocattoli che si trovano in vendita al giorno d’oggi: estremamente sofisticata e frutto di anni di ricerca, questa pianta è in grado di produrre ossigeno, proprio come qualsiasi sua controparte organica. Ma non è tutto, la robo-pianta emette anche un sottile profumo ed aiuta ad umidificare l’aria.Perchè dunque dovremmo preferire un vegetale artificiale ad una pianta vera? Il robot in questione ha anche una sua personalità: risponde agli stimoli, inclinandosi verso chiunque le si avvicini, e facendo sbocciare i suoi fiori.Sappiamo tutti che fa bene parlare alle piante, giusto? Dunque provate a conversare con questa creatura cibernetica per vederla fiorire e scuotersi lievemente in segno di saluto, provate a suonare della musica e la pianta ballerà, oppure spegnete la luce ed i boccioli si chiuderanno come se fosse notte. Per farla breve, questa robo-pianta è il finto vegetale più complesso ideato sino ad ora, e potrebbe un giorno sostituire il Ficus nel vostro soggiorno.





give thanx Mariella

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes