♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

14.1.09

antilope saiga (tatarica)

Sembra un po’ imbronciata quest'antilope saiga (Saiga tatarica). Ma in realtà col "muso lungo" ci è nata, il nasone le serve per sopravvivere nelle steppe della Mongolia, dove vive. D'inverno le lunghe narici, come due termosifoni, riscaldano l'aria gelida prima che entri nelle sue vie respiratorie. In primavera e autunno invece, questi animali intraprendono lunghe marce (anche di 100 chilometri al giorno) a testa bassa, in cerca di erba da brucare. E in quei casi il buffo naso funge da filtro, separando l'aria respirabile dalla polvere che si solleva da terra durante il cammino.


give thanx Silvietta

Reazioni:

5 commenti esagitati e considerazioni varie:

EL POLA ha detto...

bella silvietta!!!

teresa ha detto...

che animale fantastico!

sembra dolcissimo

Anonimo ha detto...

PRATICAMENTE è IL TAPIRENNATICOFORMICHIERE SIBERIANO...ASSOMIGLIA A QUALCUNO CHE CONOSCO...
MA ORA NN RICORDO CHI???
L'AMICO DI FELIX RUFFRANO'

Carlitos ha detto...

OTTOBONI!

BLOG NEWS ha detto...

Bellissima

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes