♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

24.12.08

Vaticano e Scuola???

Si salmi chi può o Ragazzi che diluvio o I coleotteri vanno in paradiso?
Non sono battute create ad hoc ma segni di un nuovo approccio al tema religioso a scuola. Cosa sto dicendo, vi chiederete? Semplicemente queste sono le “nuove“creazioni del Vaticano per avvicinare i giovani alla Chiesa. Infatti, anche il Vaticano ha i suoi guai : l’8 per mille è in calo, cosi come calano anche le vocazioni, e predicare la parola del Signore in una società multietnica non risulta più così facile.
Così il mercato dei testi scolastici non è più “stabile e sicuro” come una volta a causa di molteplici fattori come l’aumento di figli immigrati di altre fedi, o italiani esonerati dall’ora di religione, e allora cosa fare??? Per non far allontanare gli ultimi indecisi o devoti, si decide di creare nuovi titoli per i libri di testo di religione.
Titoli con temi più accattivanti come il tema della pace (sempre super gettonato!!) Sentieri di pace, Verso un mondo di pace, Semi di pace o temi che suggeriscono immagini bucoliche Il germoglio, Fratello Sole, Un dono per te, Perla preziosa, Amico Dio. Insomma “Evviva la creatività”!!!
Il programma di studio però gira e rigira risulta sempre lo stesso e, a parte i vaghi riferimenti all’esistenza di altre fedi e il generico rispetto reciproco tra religioni, una vera introduzione alla storia delle religioni e ancora molto lontana. In compenso, anche se abbiamo abbandonato la vecchia e cara Bibbia e il vecchio Vangelo, ci possiamo consolare con le immagini di Gesù da colorare e ritagliare o con il gioco dell’oca di Maria o, addirittura, con il quiz per piazzare al posto giusto gli arredi sacri tra le navate e gli altari.




give thanx Garofolina

Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes