♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

27.12.08

occhiali da vista regolabili

Josh Silver, professore di fisica dell'Università di Oxford ormai in pensione, ha messo a punto occhiali da vista con la diottria regolabile, che permetteranno a chi li indossa di aggiustarne la potenza senza bisogno di andare dall'ottico. Silver lavorava dal 1985 a questo progetto con la finalità di permettere a milioni di persone nei Paesi in via di sviluppo di portare gli occhiali senza dover spendere soldi. Non a caso ha già trovato un accordo con il governo indiano che, l’anno prossimo, sosterrà il suo progetto distribuendo oltre un milione di occhiali. Ma questo non è che l’inizio perché, entro il 2020, Silver sogna che circa un miliardo di persone possano avere sul naso i suoi occhiali idro-regolabili. Questa invenzione si basa sul principio che più la lente è spessa e più è potente nella correzione della vista. Le lenti sono in plastica e all'interno di ognuna cè' un micro-serbatoio contenente del liquido; a loro volta queste piccole sacche sono collegate con una siringa posta sulla bacchetta degli occhiali. Tramite questa siringa si regola la quanità di liquido nelle lenti e di conseguenza la potenza della stessa. Quando l'utente è soddisfatto della regolazione ottenuta chiude le membrane dei serbatoi stringendo una vite e quindi può rimuovere le siringhe. Dai primi esperimenti è emerso che le persone sono in grado di regolare gli occhiali in modo ottimale in poco tempo. Da sottolineare inoltre che gli occhiali regolabili possono essere utilizzati sia da miopi che da presbiti. L'obiettivo è di riuscire a vendere gli occhiali ad un dollaro. In questo modo gli abitanti di paesi in via di sviluppo non avranno più bisogno di un ottico e potranno acquistare occhiali ad un prezzo accessibile, migliorando sensibilmente le proprie condizioni di vita.
Reazioni:

0 commenti esagitati e considerazioni varie:

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes