♣ TEMPLATE IN ALLESTIMENTO... stay tuned ♣

9.12.08

detersivi ecologici (e commestibili)

Tempi di crisi, si risparmia su tutto, anche sui detersivi. Il brillantante per lavastoviglie contengono sostanze chimiche dannose per l’ambiente. Ma si può usare la lavastoviglie anche con un detersivo…commestibile. Per fabbricarlo bastano 3 limoni, 400 ml di acqua, 200 ml di aceto e 200 gr di sale. Bisogna tagliare i limoni a rondelle, togliere i semi e metterli in una pentola con un po’ d’acqua e il sale. Far bollire 10 minuti, aggiungere l’acqua restante, l’aceto e passare con un frullatore a immersione. Due cucchiai di questo detersivo funzionano in tutte le lavastoviglie. Come brillantante, invece, funziona l’aceto bianco (ma non se usate detersivo tradizionale: ne annulla l’effetto pulente).
Un’altra ‘ricetta’ per ottenere l’effetto-peluche degli ammorbidenti: basta mettere una tazza di aceto al posto dell’ammorbidente in lavatrice. La distensione delle fibre dei tessuti che li rende piacevoli da indossare è ottenuta, negli ammorbidenti ‘convenzionali’, con una complessa reazione molecolare che non dura nel tempo e implica l’uso di sostanze chimiche, mentre con l’aceto risparmieremo e rispetteremo l’ambiente. Il bucato non avrà nessun odore di aceto, che viene lavato via nei risciacqui.




give thanx JaneLane

Reazioni:

2 commenti esagitati e considerazioni varie:

marcello_casarino ha detto...

subito credevo di essere sulle rubriche

Anonimo ha detto...

hehe... i buoni vecchi metodi della nonna! aggiungo che tra l'altro l'ammorbidente è un prodotto cancerogeno!
non usatelo!
...Pollon...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Themes